Roy Lichtenstein. Opera prima

35,00

Nonostante Roy Lichtenstein sia uno degli artisti internazionali più conosciuti e amati di tutti i tempi, i suoi disegni sono stati esposti solo in rare ed eccezionali occasioni. Alla prima grande mostra dedicata alle sue opere su carta nel 1975 a Parigi (poi a Berlino e ad Aachen in Germania), seguirono infatti quella del 1987 al MoMA e quella del 2005, che toccò alcune selezionate sedi museali in Spagna, Francia e negli Stati Uniti.
Realizzata in stretta collaborazione con l’Estate e la Roy Lichtenstein Foundation e pubblicata in occasione della grande esposizione torinese, la monografia presenta una straordinaria selezione di circa duecento opere su carta di Lichtenstein provenienti da prestigiose istituzioni internazionali (quali la National Gallery di Washington e l’Art Institute di Chicago) e da importanti collezioni pubbliche e private italiane ed europee. A queste opere vengono affiancati alcuni grandi dipinti e sculture, oltre a una ricca documentazione fotografica che documenta l’artista al lavoro.
Strumento indispensabile per la conoscenza di questo protagonista dell’arte del XX secolo, il volume offre una prospettiva unica per conoscere e apprezzare il lavoro intimo e privato di Lichtenstein attraverso le sue “prime idee”, ovvero le idee primigenie, fonte di ispirazione di opere che in un secondo tempo sono divenuti i grandi capolavori internazionalmente noti.

COD: Danilo Eccher, Skira, 2014, 272, cm 24x28, brossura. Categoria: .
Condividi

Informazioni aggiuntive

Peso 1.8 kg

Ti potrebbe interessare…