In offerta!

Peintres de Vienne. De la secession à l’expressionisme

47,00 23,50

Il libro presenta una ricca antologia di dipinti, grafiche e disegni realizzati dai maggiori artisti attivi a Vienna negli ultimi anni del XIX secolo e nei primi due decenni del XX secolo. Gustav Klimt, Egon Schiele, Oskar Kokoschka, Alfred Kubin, Richard Gerstl, Herbert Boeckl, Gerhart Frankl, Joseph Floch, Wilhelm Thöny, Anton Faistauer, Albert Paris von Gütersloh, Robert Kohl, Anton Faistauer, Hans Böhler, Anton Kolig, Koloman Moser e Max Oppenheimer sono gli autori in catalogo. Le loro opere rappresentano tutti gli stili e le correnti artistiche presenti a Vienna negli anni della “finis Austriae”, quando nella capitale asburgica si creò un clima culturale incredibilmente ricco, complesso e spesso contraddittorio. Il libro mostra al lettore la ricchezza di un universo artistico e culturale che in un breve arco cronologico passò dalle estenuate finezze dell’art nouveau ai tormenti dell’espressionismo e della ricerca esistenziale.

COD: Maithe Vallès-Bled, Mazzotta, 2002, 269 p., cm. 24,5x28,5, brossura, English and French edition. Categorie: , .
Condividi