In offerta!

Impressionisti e postimpressionisti. Capolavori dall’Israel Museum di Gerusalemme

38,00 19,00

Gli inediti capolavori dei maestri impressionisti e post-impressionisti appartenenti alle collezioni del museo di Gerusalemme.

L’Israel Museum di Gerusalemme è conosciuto in tutto il mondo per le sue raccolte d’arte ebraica e archeologica del vicino Oriente e per i famosi rotoli del mar Morto. Tra le sue collezioni, di particolare importanza è la sezione dedicata all’arte impressionista e postimpressionista. Arricchita negli ultimi quarant’anni dalla generosità dei collezionisti di tutto il mondo, la raccolta comprende capolavori di Pissarro, Degas, Renoir, Monet, dell’americano Hassam e di artisti post-impressionisti come Cézanne, van Gogh, Gauguin, Cross, Vuillard, insieme a splendidi esempi di scultura di Rodin, Degas e Maillol.
Questi dipinti di grandi maestri impressionisti e post-impressionisti vengono presentati per la prima volta nel catalogo che accompagna la mostra autunnale al Man di Rovereto. Il volume si apre con una sezione dedicata ai paesaggi e alle vedute urbane realizzate dal “padre dell’impressionismo”, Camille Pissarro. per proseguire con le opere di Alfred Sisley, pittore solitario nato a Parigi da genitori inglesi. Renoir. celebrato con una sezione a lui dedicata, Claude Monet con le sue splendide scogliere e coste normanne affiancate dalle celebri serie dei covoni e delle ninfee. Tra i due grandi capitoli dell’impressionismo e del post-impressionismo si colloca la ricca sezione dedicata alla scultura, con le opere di grandi maestri tra cui Rodin, Degas, Maillol. Il post-impressionismo prosegue con i paesani di Cézanne, le ricerche pointilliste di Signac e van Rysselherghe. i capolavori di van Gogh e ( iauguin, i dipinti della scuola di Poni Avcn e dei Nabis, per chiudersi con le suggestioni ili due straordinari pittori: Bonnard e Vuillard.

COD: Aa. Vv., Skira, 2008, 168 p., cm. 24x28, brossura. Categorie: , .
Condividi

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg

Ti potrebbe interessare…