In offerta!

Giandomenico Tiepolo. Scene di vita quotidiana a Venezia e nella terraferma

36,00 18,00

Il volume raccoglie per la prima volta il corpus completo dei disegni realizzati da Giandomenico Tiepolo negli ultimi anni di vita nella sua villa di Zianigo. Questi disegni, definiti unanimemente dagli studiosi d’arte come il capolavoro grafico di Giandomenico, sono quasi tutti datati 1791 e per la varietà dei soggetti e la loro singolarissima qualità grafica rappresentano un capolavoro fondamentale per ricostruire la personalità dell’artista negli aspetti più indipendenti dalla scuola paterna. I disegni sono conservati nei più importanti musei e collezioni private degli Stati Uniti d’America e d’Europa. Essi rappresentano tutti soggetti legati alla vita dei contadini e dei girovaghi nella terraferma veneziana, nonché immagini di vita quotidiana e del bel mondo della società veneziana del Settecento. Giandomenico si ritira, tra il 1791 e il 1800, nella casa di famiglia a Zianigo, consumando gli ultimi anni della sua vita – e quelli cruciali della fine di un secolo e di un mondo – nello spazio di un centinaio di disegni. Umorismo e malinconia combinati con una inesauribile capacità di osservazione sono gli ingredienti dei disegni creati in parallelo con gli affreschi: certo il più avvincente documento sui costumi e sul comportamento della società veneziana nel suo crepuscolo. Questi disegni furono eseguiti con materiali relativamente modesti, inchiostri e acquerelli dai toni tenui venivano stesi su schizzi tracciati con penna e inchiostro.

COD: Adelheid M. Gealt, George Knox, Marsilio, 2005, 200 p., cm 24x29, brossura. Categorie: , .
Condividi

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Ti potrebbe interessare…