Firenze nascosta

18,00

vol. 2 I Beni architettonici e i siti archeologici

L’autore concentra la propria attenzione su alcuni aspetti legati ai Beni archeologici e architettonici della città, conducendo il lettore in un nuovo viaggio spazio-temporale alla scoperta di elementi meno noti dei beni culturali. Dai reperti dell’antico Tempio di Iside (che doveva trovarsi nell’area di piazza San Firenze) ai mosaici di duemila anni fa visibili nel “ventre del Battistero”, dalle stratificazioni sotto Palazzo Vecchio a quelle che si trovano alla base di Palazzo Pitti, si viene proiettati in un passato che, al cospetto di simili elementi, sembra ancora tra noi.

COD: Marco Ferri, Cult, 2010, 200 p., brossura. Categoria: .
Condividi