In offerta!

Utrillo

90,00 45,00

Montmartre, dove Utrillo era nato e dove passò la maggior parte della sua vita, era il suo grande amore e il suo tema preferito – la sua petite patrie. Anche se dipinse quasi sempre strade e case di Parigi, la sua opera comprende anche i paesaggi, composizioni con fiori e qualche ritratto. L’alcolismo distrusse la vita di Utrillo, non la sua arte. Egli ha lasciato un’immensa quantità di dipinti, discontinui nella qualità artistica ma sempre contraddistinti da un talento che, mentre riduce l’uomo ai minimi termini, riesce a rendere manifesta la “personalità” di case, pareti, strade, botteghe. Il suo pennello, sicuro e impeccabile quanto caotica e precaria è stata la sua esistenza, costruisce sulla tela o sul cartone una luminosa superficie, e i suoi soggetti, quasi scontati e banali, sono permeati di sottile splendore.

COD: Alfred Werner, Garzanti, 1982, 160 p., cm. 25x33, rilegato. Categorie: , .