Tesoro Mexicano. Visioni della natura tra Vecchio e Nuovo Mondo

120,00

COD: Giorgio Antei, Franco Maria Ricci, 2015, 255 p., cm 23,5 x 32,5, rilegato in seta. Categorie: , .

Descrizione

Una straordinaria raccolta di immagini della flora e della fauna messicane così come apparivano agli occhi dei conquistadores e dell’esploratore Francisco Hernandez, che ne fece un compendio meraviglioso che purtroppo andò perduto durante l’incendio della biblioteca dell’ Escorial del 1671. Il presente volume è il riflesso di quel capolavoro sfortunato che non esiste più, ed è frutto di un attenta ricerca mirata a riprodurre lo straordinario patrimonio di piante descritto nel codice Hernandez e poi confluito in splendidi codici ed erbari riccamente illustrati. Oltre all’immagini il volume raccoglie cinque saggi che convergono, ad angolature diverse, su un tema centrale, quello dei rapporti tra due modi di vedere e di rappresentare la natura del Nuovo Mondo. L’opera è estremamente curata in ogni dettaglio, come di consueto. L’elegante impostazione grafica bodoniana, la raffinata carta a mano, le riproduzioni degli acquerelli, stampati con perizia, rendono questo volume uno straordinario compendio di flora e fauna

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg

Ti potrebbe interessare…