Shitao 1642 – 1707. Il sapore del mondo

58,00

Quasi due secoli prima di Baudelaire, il monaco-pittore Shitao (1642-1707) inventa con il suo pennello una concezione totalmente “moderna” del gesto di dipingere e, tra un dipinto e l’altro, la espone con parole ispirate in un trattato famoso: “Discorsi sulla pittura del monaco Cucurbita amara”. In questo volume Francois Cheng ci invita a scoprire una centinaia di dipinti tra i più rappresentatvi della maniera di Shitao, in gran parte provenienti dai musei della Cina.

COD: Francois Cheng, Pagine d'Arte, 1999, 158 p., cm. 25x31, rilegato. Categoria: .