Santa Croce. Oltre le apparenze

30,00

Il volume ampiamente illustrato con fotografie, planimetrie e disegni propone uno studio ampio e dettagliato sul complesso di Santa Croce a Firenze; infatti, come sottolinea Andrea De Marchi nell’introduzione “pochi luoghi al mondo si prestano a letture diversificate come il complesso sacro e monumentale che comprende la basilica francescana di Santa Croce ed i relativi chiostri a Firenze.
La sua apparente omogeneità cela in realtà la complessa sedimentazione di processi sorprendenti e spesso contraddittorii; ed ogni epoca infatti l’ha riletto, imponendo una nuova uniformità e facendone l’emblema di una mentalità e di un gusto via via modificati. Anche per questo una percezione ingenua, scevra di saperi storici, è illusoria. Una lettura in controluce, di converso, riserva sorprese continue, permette affondi su congiunture cruciali della storia dell’arte a Firenze, ma pure della storia della cultura, delle istituzioni, della vita spirituale, dell’autorappresentazione collettiva e della costruzione di un’identità. Santa Croce emerge ancora oggi come crocevia di dialogo con il mondo intero, per una contemporaneità ricercata e ritrovata; per quasi un milione di visitatori che ogni anno – per la fede e per l’arte come magnifico flusso di pellegrini – da tutti i continenti arrivano qui a scoprire l’impronta luminosa del francescanesimo, capolavori dei secoli di Giotto, di Brunelleschi, di Vasari e di Canova”.

COD: Andrea De Marchi, Giacomo Piraz, Gli Ori, 2011, 180 p., cm. 23x23, brossura. Categorie: , .