Paul Klee e il Bauhaus

27,00

Nato in Svizzera è insieme a Kandinskij, il maestro della pittura astratta, anche se non fu mai un astrattista “puro”, ma sperimentò un’infinità di strategie espressive, con forme sospese fra il geometrico e il realistico, pitture che somigliavano a scritture misteriose o a spartiti musicali. Figlio di un musicista e educato egli stesso alla musica fu influenzato dal mondo musicale, da quello della poesia e dalla ricerca dei molti amici artisti delle cui sperimentazioni (dadaiste, surrealiste…) c’è spesso traccia nelle sue opere, anche se Klee non è inquadrabile in nessun preciso movimento d’avanguardia.

COD: Marco Dallari, Art'è ragazzi, 2016, 62 p., cm. 26x35, rilegato. Categorie: , .
Condividi

Informazioni aggiuntive

Peso 0.7 kg

Ti potrebbe interessare…