Palazzo Pitti. L’arte e la storia

62,00

Il libro è la consolante dimostrazione di questo modo nuovo di intendere Pitti: non più complesso di musei ad uno ad uno analizzati e descritti, ma reggia modellata dalle fortune politiche, dalle vicende private, dalle curiosità intellettuali, dagli interessi collezionistici delle persone che attraverso cinque secoli l’hanno abitata. L’originalità dell’impostazione dell’opera è bene esemplificata dallo scorrere dei capitoli, ciascuno dedicato a un tema di riferimento a sua volta legato al periodo storico e alle donne che hanno fatto di palazzo Pitti la propria dimora. Un libro come questo prefigura il futuro assetto museo grafìco di palazzo Pitti che sempre più dovrà valorizzare l’unità dell’insieme pur nella specificità delle singole collezioni.

COD: Marco Chiarini, Nardini Editore, 2003, 268 p., cm 23,5x31, rilegato. Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg

Ti potrebbe interessare…