Misteri, crimini e storie insolite di Firenze

9,90

Sotto l’immagine patinata di mèta turistica da milioni di visitatori l’anno, Firenze tiene nascosto il suo volto più segreto. È la parte in ombra della città, quella dove enigmi e misteri hanno disegnato le trame occulte che innervano i duemila anni della storia fiorentina. Tra vicoli angusti e monumenti ricchi di simbologie alchemiche sono custodite le tracce di miti antichi e crudeli, di atroci delitti di cui si ignorano mandante e movente, di saperi magici ed esoterici, di architetture le cui origini, per gli storici dell’arte, risultano tuttora avvolte dall’oscurità. L’enigmatica fondazione etrusca della città, la strage di mafia di via dei Georgofili, il giallo dell’avvelenamento di Pico della Mirandola, il mostro di Firenze, l’inquietante presenza del conte Dracula (quello vero), gli efferati omicidi che negli anni Novanta hanno riempito le pagine della cronaca nera, sono solo alcuni dei misteri all’ombra della Cupola. Misteri che in parte non saranno mai risolti e altri destinati a lasciare un segno indelebile nella città. Valentina Rossi in questo libro li scandaglia uno per uno e delinea un mosaico di storie a tinte fosche.

COD: Valentina Rossi, Newton Compton, 2013, 282 p., rilegato. Categoria: .
Condividi