In offerta!

Leonardo. La dama con l’ermellino

26,00 13,00

Dipinta intorno al 1488-1490, la Dama con l’ermellino di Leonardo costituisce il primo atto di un processo rivoluzionario che, teorizzato negli appunti poi confluiti nel Trattato della Pittura, introduce nel ritratto i “moti dell’animo”, quei movimenti della mente registrati dalle attitudini e dai gesti. La Dama con l’ermellino si configura come inedita anticipazione, geniale esperimento di una prima applicazione a un “ritratto al naturale” delle teorie artistiche del maestro vinciano che conduce, al tempo stesso e per gli stessi motivi, al primo ritratto “moderno” della storia dell’arte. La mostra itinerante che ha portato il dipinto da Cracovia all’ammirazione del pubblico italiano costituisce uno splendido spunto per un volume che, opportunamente corredato di una ricca documentazione di confronto, aggiorna la situazione delle conoscenze storico-critiche su un’opera tra le più grandi dell’arte occidentale. ROMA Palazzo del Quirinale 15 ottobre – 14 novembre 1998.
COD: Barbara Fabjan, Pietro C. Marani, Silvana Editoriale, 1998, 95 p., cm. 23x28, brossura. Categorie: , .
Condividi