Leonardo e il mito di Leda

42,00

Il catalogo verte sull’invenzione di Leonardo relativa alla raffigurazione del mito di Leda, la bellissima principessa greca che, amata da Zeus, presentatosi a lei sotto forma di cigno, partorì i gemelli Castore e Polluce, Elena e Clitemnestra. Articolato in quattro sezioni, il percorso espositivo si snoda attraverso opere di pittura, di scultura e di grafica, dall’antichità al XVI secolo, pervenute a Vinci dai più importanti istituti museali italiani e stranieri. La prima sezione del catalogo (Il mito) illustra la circolazione del tema di Leda dall’antichità classica all’età umanistica. La seconda e la terza sezione presentano le due soluzioni proposte da Leonardo: la Leda inginocchiata e la Leda stante, entrambe non pervenuteci nella redazione pittorica. La quarta sezione (L’altra Leda) conclude considerando le soluzioni alternative rispetto a quelle proposte da Leonardo.

COD: Gigetta Dalli Regoli, Romano Nanni, Antonio Natali, Silvana Editoriale, 2002, 176 p., cm. 23x28, brossura. Categoria: .