Leonardo da Vinci. Il disegno artistico e il disegno tecnico nel Rinascimento italiano

14,00

Il libro è il catalogo dell’omonima mostra tenutasi presso la Biblioteca Nazionale SS. Cirillo e Metodio di Sofia dal 18 settembre al 10 ottobre 2006, allestita nell’ambito del progetto “La tecnica come bene culturale” del programma Culture 2000 finanziato dalla Commissione Europea.
Aperto da un’introduzione di Romano Nanni, il catalogo è suddiviso in due sezioni organizzate in schede, dedicate al disegno artistico e al disegno tecnico. Nel Rinascimento italiano, e nel Quattrocento in maniera particolare, queste due branche furono un’unità indistinguibile: medesimi erano gli autori, i laboratori, le tecniche, la cultura, gli interessi, i committenti, che condussero alla nascita di un moderno rapporto tra scienza, tecnica e disegno nel segno di un inedito interesse per il mondo delle macchine. In questo senso Leonardo da Vinci è sicuramente il caso più emblematico, con la sua poliedrica cultura e un interesse generalizzato per ogni branca del sapere.
Proprio al genio leonardiano sono dedicate numerose pagine del volume, dove si analizzano puntualmente alcuni aspetti del celebre Trattato della pittura, opera la cui trascrizione è da attribuirsi all’assistente di Leonardo, Francesco Melzi, e il cui eccezionale valore è stato l’aver reso accessibile i precetti del Maestro riunendoli in un’unica organica compilazione. Accanto ai codici leonardiani, il volume illustra altri famosi esempi del connubio rinascimentale fra disegno tecnico e artistico, come Le diverse et artificiose machine del capitano Agostino Ramelli, il più famoso trattato di ingegneria del ’500, consistente in 195 progetti di macchine corredati da altrettanti capitoli esplicativi del loro funzionamento.
Il catalogo, illustrato da ricche e significative immagini a colori, presenta infine in un’apposita sezione la traduzione in bulgaro di tutte le schede citate.

COD: Boryana Hristova, Romano Nanni, Polistampa, 2006, 144 p., cm. 17x24, brossura, Ediz. Italiana e Bulgarian edition. Categoria: .