In offerta!

Le Torri di Firenze e del suo territorio

16,00 8,00

Tra l’undicesimo e il dodicesimo secolo si sviluppa un’architettura, quella delle torri, espressione di una nuova società caratterizzata dall’affermarsi di importanti famiglie che faranno la storia futura della città di Firenze. Amori, intrighi, uccisioni costituiscono il corollario di uno straordinario fenomeno urbanistico di cui ancora oggi rimangono tracce significative nel tessuto cittadino, nonostante secoli d’abbandono, trasformazioni e rimaneggiamenti. Attraverso brevi schede monografiche questo volume intende illustrare la pecularietà di un architetto che ha delineato il profilo di uno dei periodi più suggestivi e meno conosciuti della civiltà occidentale.

 

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

COD: Lara Mercanti, Giovanni Straffi, Alinea editrice, 2003, 216 p., brossura. Categorie: , , .