Le rose. Tavole complete. Pierre-Joseph Redouté

14,99

La tradizione dell’illustrazione botanica, sollecitata dal mecenatismo aristocratico, affonda le sue radici nel Rinascimento: scaturiva dalla necessità di catalogare la natura in tutta la sua bellezza ed era una forma d’arte che richiedeva l’abilità degli illustratori più bravi.

Il pittore francese di fiori Pierre-Joseph Redouté è considerato a ragione come il migliore in questo campo: lavorò anche per Giuseppina Bonaparte e studiò con i più raffinati pittori di fiori in Francia e ad Amsterdam, sviluppando una sconvolgente abilità nel tradurre su carta l’osservazione della natura. Le sue illustrazioni degli alfabeti botanici di D.-M. Guillemin furono una pietra miliare dell’illustrazione botanica per la loro accuratezza e bellezza. Ma Redouté fu anche un innovatore nel settore delle tecniche di stampa, alla ricerca di una precisione sempre maggiore nella riproduzione della sua arte.

Questo volume è la gloriosa fedele riproduzione del suo celebratissimo Les Roses, pubblicato in tre volumi tra il 1817 e il 1824, in cui Redouté volse la sua attenzione al più romantico ed evocativo dei soggetti.

COD: Petra-Andrea Hinz, Barbara Schulz, Taschen, 2007, 204 p., cm 26,5x33, rilegato. Categoria: .

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg

Ti potrebbe interessare…