Le meraviglie del mondo

29,90

Trecento anni prima di Cristo, i Greci e Romani avevano identificato le sette famose “meraviglie”, ovvero le sette bellezze architettoniche, artistiche e storiche più stupefacenti mai create dall’uomo nel mondo antico.

Il Faro di Alessandria, il Colosso di Rodi, i giardini pensili di Babilonia, il Mausoleo di Alicarnasso e altre opere oggi scomparse richiamano alla mente un grandioso passato che sfuma nel mito, popolato da personalità straordinarie e da costruzioni simbolo della magnificenza di antichi imperi. Al giorno d’oggi, la lista delle “meraviglie” è in continua crescita: alle sette bellezze del mondo moderno, identificate nel 2007, si aggiungono anche incredibili siti naturali, dove l’acqua, la terra e il cielo creano, a prescindere dall’intervento dell’uomo, meraviglie di rara e dirompente bellezza. Le cascate di Iguaçu, Ayers Rock, la barriera corallina, il ghiacciaio Perito Moreno sono luoghi simbolo di una natura stupefacente che condivide con le opere umane più strabilianti di tutti i tempi (Angkor Wat, Machu Picchu, il Partenone, il Cristo di Rio de Janeiro e molti altri) un senso comune di straordinarietà e di stupore. Dalle mirabilia antiche alle più moderne e avveniristiche creazioni architettoniche, passando per i fenomeni naturali più famosi e i meno conosciuti, un affascinante viaggio ideale intorno al mondo seguendo il fil rouge dell’unicità.

COD: Irena Trevisan, Sassi Editore, 2015, 240 p., cm 27x32,5, rilegato, Ediz. Italiana e English edition. Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg

Ti potrebbe interessare…