In offerta!

L’arte del tappeto d’Oriente

200,00 100,00

Questo volume fa il punto in modo abbondantemente illustrato sull’arte del tappeto, diffusasi in Asia centrale e in tutta l’area del medio e dell’estremo Oriente. L’introduzione approfondisce gli aspetti storici e sociali, quali le origini della tessitura, il ruolo del tappeto tribale, l’uso del tappeto nelle società nomadi, rurali e urbane, l’introduzione del tappeto nella cultura occidentale tramite le compagnie commerciali europee; ma anche gli aspetti decorativi, i significati simbolici e gli sviluppi autonomi nelle diverse aree di diffusione. Segue quindi una ricognizione per aree geografiche attraverso una selezione di exempla significativi, provenienti dalle collezioni pubbliche e private di tutto il mondo e analizzati dall’autore dal punto di vista storico, stilistico e tecnico. Le aree trattate sono Persia, Anatolia, Caucaso, Asia centrale, Maghreb, Cina e area himalayana, India e Pakistan, e altri centri minori. Molto importante, infine, è la documentazione riunita in appendice sulle tecniche e gli strumenti di tessitura, i materiali, i colori e, non ultimo, le problematiche di conservazione e restauro.

 

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

COD: Taher Sabahi, Electa, 2007, 640 p., cm. 26x33,5, rilegato con cofanetto. Categorie: , .
Condividi