In offerta!

La frontiera lucchese nel Medioevo

25,00 12,50

Il volume si configura come uno studio accurato e originale degli insediamenti fortificati sorti nel territorio lucchese tra XIII e XIV secolo, per soddisfare l’esigenza di controllo e di difesa dello stato di Lucca all’apice della sua potenza.
L’indagine dell’autore, condotta con la pazienza e la cura dell’archeologo, ha coinvolto centottantuno insediamenti.
Di ciascuno di essi viene fornita una scheda con la storia dell’insediamento, la sua tipologia costruttiva e altre notizie inerenti la struttura, arricchite dalle immagini fotografiche di Carlo Cantini.
L’analisi dei siti, supportata dalla verifica dei documenti storici, è preceduta da alcuni saggi volti a ricostruire il sistema e la strategia difensiva adottata dallo Stato lucchese nei secoli considerati e a illustrare la tipologia delle fortificazioni dall’alto medioevo al secolo XV, fra rocche, torri, castelli, ponti e altre strutture edilizie.
Il volume è completato da un glossario tecnico e da una bibliografia.

 

MOMENTANEMENTE NON DISPONIBILE

COD: Fabio Redi, Silvana Editoriale, 2004, 204 p., cm. 25x30, rilegato. Categorie: , , .
Condividi