Henri Rousseau. Il candore arcaico

42,00

“Il 2015 della Fondazione Musei Civici di Venezia si apre con un nuovo evento espositivo di livello internazionale, ospitato nei suggestivi ambienti dell’Appartamento del Doge di Palazzo Ducale a Venezia. Dopo il grande successo della mostra dedicata a Edouard Manet nel 2013, l’opera di un altro grande protagonista della storia dell’arte giunge per la prima volta in Italia. Henri Rousseau detto il Doganiere fu una personalità centrale della cultura figurativa tra la fine del XIX secolo e il rivoluzionario periodo delle avanguardie. Celebre per le atmosfere oniriche, le foreste e i paesaggi incantati, a Rousseau e al suo “candore arcaico” viene dedicato questo straordinario appuntamento, frutto di un lungo percorso di studi iniziato più di tre anni fa.” (Walter Hartsarich, Presidente Fondazione Musei Civici di Venezia) .

COD: G. Belli, G. Cogeval, 24 Ore Cultura, 2015, 280 p., cm. 28,5x31,5, rilegato. Categoria: .
Condividi