Haute couture. Dettagli di moda

29,95

Il Victoria&Albert Museum possiede una delle collezioni di moda più straordinarie al mondo, che attraversa ben quattro secoli. Dai pizzi alla lingerie, dalla sartoria su misura all’alta moda, questa collezione così ricca è una fonte imprescindibile di ispirazione e ricerca per appassionati e studiosi del mondo della moda.

Questo libro offre una prospettiva unica e particolare sulla straordinaria collezione del museo. La creatività e la semplicità della moda sono colte appieno nei dettagli catturati con un’attenzione quasi forense da una serie di scatti appositamente commissionati al fotografo Richard Davies. A complemento delle fotografie, i disegni dalla linea precisa di Leonie Davis mostrano gli abiti per intero.

I primi piani offrono una prospettiva diversa rispetto al modo in cui solitamente osserviamo gli abiti. Qui la moda si rivela come una composizione di dettagli raffinati, microcosmi artistici che illustrano l’arte dello stilista e del sarto, dal polsino ricamato di una rendigote ottocentesca a un orlo dalla finitura impeccabile, o un abito da donna interamente adornato da piume iridescenti, tutte cucite a mano.

Fra le trame della moda è possibile intravedere anche le pietre miliari che hanno segnato il progresso tecnologico, dallo sviluppo dei nuovi tessuti e dei processi di tintura all’invenzione della macchina per cucire. Ma, visti tramite una lente d’ingrandimento, gli abiti acquistano anche una qualità atemporale, resa eccezionale da stilisti e creativi che con la loro immaginazione e abilità hanno saputo tessere nuove trame.

Un’imprescindibile fonte di ispirazione per insegnanti e studenti di moda, stilisti, collezionisti e appassionati.

COD: Aa. Vv., Logos, 2013, 600 p., cm. 29x29, rilegato, Ediz. Italiana, English, Franch, Spanish, Portuguese, Dutch and Swedish. Categoria: .
Condividi