In offerta!

Goya. L’opera pittorica

65,00 32,50

Ampia e aggiornata monografia sulla vita e le opere di Francisco Goya, pittore di corte, ritrattista originalissimo e testimone empatico delle violenze e della brutalità della sua epoca. Nella sua opera si trovano, profondamente mescolati, fino all’angoscia, il desiderio di libertà politica e morale e quello di assoluta indipendenza d’immaginazione creativa e realizzazione pittorica. Il destino di Goya è scritto nell’indirizzo della casa di Madrid in cui ha abitato per venticinque anni: calle del Desengano 1. Nato prima di Mozart e di Canova e morto dopo Napoleone, Goya attraversa una lunghissima carriera, dall’ultima stagione del Rococò fino alle soglie del Realismo, sullo sfondo delle vicende che cambiano il corso della storia tra Sette e Ottocento. Illuminista o romantica, radiosa o sublime, la creatività di Goya rimane avvolta da un alone misterioso, come sottolinea Francisco Calvo Serraller nell’introduzione al volume: “Nonostante quanto scritto al riguardo nell’ultimo secolo raggiunga proporzioni sbalorditive, è significativo che ancora oggi l’interpretazione dell’opera di Goya risulti, da tutti i punti di vista, controversa, segnale inequivocabile che non è stato ancora possibile assimilarla completamente”. Il volume raccoglie 250 illustrazioni, ciascuna corredata da schede esplicative, di cui numerosi dettagli a piena pagina, dei capolavori del grande maestro spagnolo e una sezione sulla presenza delle sue opere nel mondo.

 

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

COD: Francisco Calvo Serraller, Mondadori Arte, 2008, 320 p., cm. 28x32, rilegato. Categorie: , .
Condividi