In offerta!

E.J. Bellocq. Storyville portraits

24,00 12,00

“Prima di ogni altra cosa va detto che queste immagini sono indimenticabili al più alto livello dell’arte fotografica. E non è difficile comprendere perché il ritrovamento delle lastre fotografiche di colui che era stato sino a quel momento un ignoto fotografo operante a New Orleans nei primi anni del secolo costituisca una stupefacente scoperta e un arricchimento della inesauribile storia della fotografia. Ottantanove lastre fotografiche in differenti stadi di corrosione, di deterioramento e di disfacimento furono il tesoro che Lee Friedlander scoprì nella New Orleans dei tardi anni Cinquanta, e che in seguito acquistò. Quando, nel 1970, una selezione di superbe riproduzioni di quelle lastre, ingegnosamente sviluppate da Friedlander, fu pubblicata dal Museum of Modern Art, il libro divenne immediatamente, e legittimamente, un classico. Molto, in queste immagini, testimonia il gusto dell’epoca: un’aura da bassifondi; la provenienza pressoché mitica (Storyville); l’aspetto informale, antiartistico, che si accorda con l’anonimia virtuale del fotografo e quella reale delle sue modelle; il loro status di objets trouvés, come un dono del passato.” (dall’introduzione di Susan Sontag)

COD: John Szarkowski, Abscondita, 2009, 98 p., cm. 20x28,5, brossura. Categorie: , .
Condividi