Decorative Art 60’s

14,99

Decorative art 60s assiste alla nascita del pop in un decennio di cambiamenti sociali, sessuali e politici davvero senza precedenti. Le preponderanti energie nuove che si andarono affermando in tutto il mondo nel corso degli anni ’60 si fecero strada anche nel design dell’epoca. L’idea di liberazione era nell’aria, l’uomo cercava di arrivare sulla Luna e il cielo era l’unico limite posto alla creatività visiva. Il concetto di lifestyle assumeva il suo significato attuale e, sebbene i primi anni del decennio vedessero ancora una certa rivalità tra gli oggetti artigianali e quelli prodotti industrialmente, entro la sua fine l’iconografia etnica e quella pop si erano affermate in egual misura in campo estetico. Anche la luce era un elemento predominante del dare forma agli interni. Libertà di scelta ed espressione personale erano le parole d’ordine tra i consumatori più giovani, e così Pasmore, Panton, Safdie, Sottsass, Paolozzi, Lomazzi e affini facevano quel che potevano per soddisfare tali richieste.

COD: Charlotte & Peter Fiell, Taschen, 2013, 577 p., cm. 15x19,5, rilegato, Ediz. Italiana, Spanish e Portuguese. Categoria: .
Condividi