Cavalieri Mamelucchi e Samurai. Armature di Guerrieri d’Oriente e d’Occidente dalla Collezione del Museo Stibbert di Firenze.

14,00

Un volume riccamente illustrato che permette di spaziare con la fantasia tra mondi lontani e apparentemente distanti tra loro.
Il catalogo presenta il tema delle armature e dei loro corredi come autentiche “opere d’arte” attraverso una chiave di lettura per certi versi inedita. Si possono ammirare preziosi manufatti risalenti ad un lungo periodo compreso tra Cinquecento e Ottocento e, allo stesso tempo, scoprire e capire le differenze (e somiglianze) tra usi, costumi e valori di società e “mondi” distanti tra loro.
Le magnifiche armature italiane, tedesche, indiane, giapponesi e della tradizione islamica esposte nelle Sale delle Arti, provengono dalla grande collezione del Museo Stibbert di Firenze: alla Venaria hanno l’opportunità di “dialogare” con un’altra importante analoga collezione, quella dell’Armeria Reale di Torino. Il confronto offre così nuovi spunti didattici e di divulgazione che si son qui voluti consapevolmente perseguire.

COD: Enrico Colle, Sillabe, 2014, 112 p., cm. 19x25, brossura. Categorie: , .