Backstage

40,00

Backstage è la perfetta mescolanza tra l’evidenza della superficie e la casualità del retroscena, tutto ciò che riesce ad imprimere nella memoria un’immagine irripetibile della realtà, partendo dalla sua struttura.

Ciò che in Backstage l’arte astratta riesce a rappresentare con maestria, sono le tracce di vita colte dall’obiettivo di Gatti, la suadente complicità tra il regista-fotografo e i suoi attori, l’ironia delle espressioni, la fusione di volti noti con altri sconosciuti, dove consuetudine e celebrità diventano l’una parte integrante dell’altra.

COD: Massimo Gatti, Electa, 2008, 180 p., cm. 31x30,5, rilegato, Ediz. Italiana e English edition. Categoria: .