100 contemporary concrete buildings

39,99

Chi non ha mai sentito parlare del calcestruzzo? È quella cosa orribile con cui costruiscono i parcheggi o palazzoni sovietici, giusto? Be’, sì, e no. Calcestruzzo è effettivamente un nome applicato a una varietà piuttosto ampia di sostanze utilizzate nelle costruzioni, e, quando viene utilizzato in maniera appropriata, diventa uno dei più nobili materiali dell’architettura contemporanea. Una sorta di “pietra liquida” all’inizio, malleabile e duratura, che nelle giuste mani è capace di prodigiose imprese ingegneristiche.

Questo libro in due volumi mette in luce le migliori opere realizzate in anni recenti con il calcestruzzo. Sono incluse le “archistar” del calibro di Zaha Hadid, Herzog & de Meuron e Steven Holl, ma anche sorprendenti nuovi architetti come i russi SPEECH, stelle emergenti sulla scena internazionale come Rudy Ricciotti dalla Francia, e artisti come James Turrell, che ha trasformato la famosa spirale in calcestruzzo del Guggenheim di New York, opera di Frank Lloyd Wright nell’ambientazione di uno dei suoi pezzi più notevoli.

COD: Philip Jodidio, Taschen, 2015, 730 p., 2 volumi, cm. 24x30,5, rilegato con cofanetto, Ediz. Italiana, Spanish e Portuguese edition. Categoria: .

Informazioni aggiuntive

Peso 6 kg

Ti potrebbe interessare…